lunedì 28 gennaio 2008

La mia prima casa di bambola / My first doll's house

Vi presento la mia prima casetta delle bambole interamente costruita dalla sottoscritta. Sono passati diversi anni ma conserva ancora tutto il suo fascino. Edita dalla Del Prado, usciva in edicola a pezzetti ogni settimana, per un totale di 80 uscite. Si chiamava "Casa delle bambole facile". Per costruirla (struttura, mobili ecc.) impiegai ben 3 mesi, perché decisi di avere tra le mani più parti possibili, così da risparmiare tempo anche in fase di pittura.
Qualche tempo dopo ne idearono una molto più grossa, con tanto di depandance, ma purtroppo decisi di lasciar stare e non comprai nemmeno il primo numero.



I'm glad to show you my first doll's house. I've built it several years ago, and it took me 3 months to finish it. It haven't lost her charm.




La facciata.

The façade.





L'interno.

The inside.



Il salotto.

The livingroom.



Dettaglio del salotto.

Detail of the livingroom.


Le scale.

The stairs.




La cucina.

The kitchen.



Il bagno.

The bathroom.




La camera da letto.

The bedroom.



La mansarda.

The mansard.

Confronto con una moneta da 1€.

Furniture compared with 1€.

Un po' di fil di ferro, et voilà: tre utilissimi appendiabiti!

A little bit of iron wire, et voilà : three usefull dress hanger!

3 commenti:

Viola ha detto...

E' bellissima!!!!!!!!!! Che lavorone...beh con la nostra jap non sarà meno complicata. Io per il legno non uso gli acrilici come indicato nei fascicoli,ma uso il mordente come x i mobili veri. Pee la struttura il color noce,3 mani e poi la finitura brillante a base d'acqua.Mi piace che si vedano le nervature del legno,con gli acrilici,anche se diluiti,si copre troppo.
Baetti
Viola

Minna ha detto...

Ciao Betta!
I can see that you are a very versatile crafter.
And I love your dollhouse!
Greetings, Minna

betta ha detto...

Thanks Minna :-)

Posta un commento