martedì 4 marzo 2008

Regali di compleanno/Birthday Presents

Settimana scorsa due mie amiche hanno festeggiato il loro compleanno. Ecco cos'è uscito dalla mia macchina da cucire per loro:

Last week I've sewed a present for two of my friends:



Sportina ricamata a punto margherita, il colore originale è quello della foto successiva.

A totebag. The bottom is embroidered with daisy stitch (or detached chain stitch? what is the right name?). The original color is in the next photo.




Due americani con i rispettivi tovaglioli. Ricamo a punto filza per forchetta, coltello, cucchiaio, bicchiere e piatto. Così non ci si sbaglia ad apparecchiare, ihihihih!
Stoffe tutte IKEA.

Two place mats with their napkins. Running stitch for: fork, knife, spoon, glass and dish. Just follow the drawings, you will not be mistaken when you set the table.
Fabrics from IKEA.


Particolare del dietro e del davanti.

Detail of the front and the back.


Inizialmente non avevano capito che erano stati fatti a mano, pensavano li avessi comprati. Quando l'hanno saputo sono rimaste a bocca aperta, e anche i maschietti hanno fatto i complimenti...E vaiiiiii!


p.s. ancora una volta grazie a mia sorella.

At the beginning they didn't realize that I had sew the presents. They thought I've bought them. I leaved them open-mouthed, and I received a lots of compliments when I told them they came out of my sewing machine.

p.s. for another time thanks to my sister.

16 commenti:

bettin ha detto...

Ciao,probabilmente tu non mi conosci..ma io ho cominciato a visitare il tuo blog da un pò e ti invito a venire a dare una sbirciatina da me...ti ho coinvolta in un giochino carino...ciao betta(sono una tua omonima)

betta ha detto...

Un giochino? Corro subito da te per vedere di cosa si tratta :-P

Raggio di sole ha detto...

Complimenti per i tuoi meravigliosi regali...brava !

betta ha detto...

Ti ringrazio!

Tiziana ha detto...

Ciao,cercando notizie su Tone Finnanger ho trovato il tuo Blog,anch'io ho realizzato qualcosa ma le ho adattate a delle scatole.Mi piacerebbe che visitassi il mio blog! Ciao a presto.Tiziana
http://langoloditiziana.blogspot.com/

susy ha detto...

Davvero utile visto che sono mancina e per me apparecchio/apparecchiano al contrario. cosi sarebbe di aiuto :-))
Belli davvero, un premio alla fantasia, ciao

betta ha detto...

ahhh anche tu mancina? anche io :-)

Però non è tutto frutto della mia fantasia, l'idea l'ho presa da un vecchio numero de "Le idee di Susanna"...L'idea del ribaltare le posate è proprio bella!

susy ha detto...

Pensa che recentemente sono andata a vedere un negozio specializzato nella mia citta, Mancinorium. Una delusione... non c'era nulla di interessante: qualche coltello, qualche paio di forbici confezionate, un aggeggio da infilare sulla biro per usarla da mancini ( che poi che cavolata e' la penna e' dritta per tutti) e per finire, -dulcis in fundo- un orologio con le lancette che giravano al contrario e i nuneri adattati (quindi il 3 al posto del 9 ecc). Ok essere mancine ma mica viviamo fuori dal mondo :-)
ciao, un augurio anche di buone festivita', buona giornata

betta ha detto...

Guarda anche a Milano c'era un negozio per mancini. Non ti dico i prezzi! Allucinanti! Per una forbice minimo 50€, ma era una forbice di quelle da carta. Ora l'hanno chiuso...Forse ho capito perché.
Per le penne io ne uso una della Stabilo che mi ha regalato un anno fa mia mamma a Natale. Si chiama "Stabilo's move easy", se vai sul sito web la trovi. Ha l'impugnatura ergonomica che ti permette di impugnarla correttamente, e ti assicuro che si scrive davvero bene. E' ricaricabile e te la consiglio davvero! Quando ho iniziato la scuola di sartoria, sempre mia mamma, mi ha regalato la forbiciona da sarti per mancini. L'ha comprata in un normalissimo negozio di casalinghi.
Porto l'orologio sulla destra e sarebbe bello averlo con l'affarino per regolare le lancette e il datario a sinistra, così ogni volta non lo devo togliere. Tu dove lo porti?
Altro problema è l'uncinetto! Ed ho pensato: e se ribaltassimo i disegni con le spiegazioni? Non sarebbe la stessa cosa? Cosa dici?

susy ha detto...

I prezzi non te li so dire perche' ho visto la vetrina e non sono entrata; visto che comunque e' un centro a Modena e in bici mi ci vogliono 15 minuti, appena viene una giornata decente di sole posso andarci.
Hai fatto una scuola di sartoria... bravissima. Io ho 2 bimbe + il lavoro) e quello che faccio e' da autodidatta.
L'uncinetto e la maglia nessuno e' mai riuscito ad insegnarmi; quello di "speculare" le spiegazioni potrebbe essere un'idea. Secondo me funziona.
Sì, porto l'orologio sulla destra, la borsetta sulla sinistra, scendo dal letto col piede sinistro, taglio e mi lavo i denti con la sinistra. Stiro con la sinistra ma tengo il ferro sulla destra, come vedevo fare da mia madre.
Pur non essendo vecchissima ho avuto una maestra elementare che mi obbligava a scrivere con la destra e per 5 anni a scuola scrivevo -orrendamente- con la destra, a casa con la sinistra. Poi ho disimparato e con la destra ora scrivo come un destro scriverebbe con la sinistra :-)
Grazie per l'idea della biro, anche mia sorella e' mancina e magari comincio col regalargliela.
ciao e scusa le chiacchere

betta ha detto...

caspita tutto da autodidatta? pensavo avessi frequentato una scula anche tu, o che magari in famiglia ci fossero dei sarti. Complimenti! :)
La scuola non l'ho ancora finita, sono al secondo anno. Non insegnano cucito creativo, ma sartoria: sviluppiamo il cartamodello e poi cuciamo il capo. Adesso mi sto cucendo un cappotto, che avevo intenzione di finire per Natale, ma visti i miei tempi...Lo metterò ad attobre :(

Marzia ha detto...
Questo commento è stato eliminato da un amministratore del blog.
betta ha detto...

Cara Marzia,
se vuoi fare pubblicità al tuo negozio ti consiglierei di farlo in un altro posto. Grazie.
Cancello il tuo messaggio.

Marzia ha detto...

Cara Betta,
volevo solo aiutarvi e correggere alcune affermazioni che non mi sembravano troppo "corrette" in ambito di netiquette...comunque il blog è tuo... Un saluto Marzia

betta ha detto...

Le affermazioni a cui tu ti riferisci non sono state fatte da me. Se vuoi correggere qualcuno fallo con la persona giusta, magari sul suo blog.

susy ha detto...

La querelle l'ho iniziata io ed e' giusto che risponda io: come ho detto non sono entrata, ho visto solo da fuori. La vetrina non mostra moltissimo a parte oggetti di scrittura e per mancini e l'orologio a cui ho fatto riferimento.
Sulla bonta delle biro mi aveva gia convinta Betta e per gli altri articoli vuol proprio dire che entrero'.
Anche io, come avrai letto dai commenti sono stata "corretta" a scrivere con la destra ma per il resto, compresa la scrittura dritta che ho abbandonato finite le elementari sono mancina in tutto.
Un'altra cosa (Betta scusa se ne approfitto) riferita all'orologio per mancini in vetrina, forse non sono stata molto delicata, ma mi ha ricordato che proprio a modena, all'universita nell'aula di disegno del biennio di ingegneria ci sono 2 tecnigrafi da mancini, con lo snodo a destra e le righe che misurano i centimetri da destra a sinistra. Ti assicuro che e' impossibe usarli.
Mi scuso se sembra che abbia parlato del tuo negozio superficialmente, non volevo offendere nessuno tant'e' che ho detto che non ero neppure entrata.
E grazie ancora Betta per lo spazio , ho risposto qui perche' ho visto che Marzia e' sempra passata di qui e non da me.
ciao, susy

Posta un commento